Francesco Militti e la sua passione per internet

Aggiornamento: 25 gen

"Problema e Soluzione sono due facce della stessa medaglia, non esiste una senza l'altra. Francesco Militti

Quando i miei amici mi vedono lavorare al pc , mi chiedono dove ho imparato a conoscere così profondamente internet, che corsi specialistici abbia fatto per imparare tutto quello che so fare al computer e con internet.


Nessuna scuola, nessun corso specialistico ma tanta curiosità e passione, errori su errori, decine di computer bruciati e impazziti.

Ore, nottate passate su internet a navigare e poi domande, tante domande a chi ne sapeva più di me, ma il vero segreto è nel fare l'esperienza facendo le cose, sbagliando, osando e imparando dai risultati.


Mi presento, il mio cognome è Militti e il mio nome Francesco.

Non l'ho deciso io questo nome ma i miei genitori all'ultimo minuto.

Non è che non mi piaccia anzi, a detta di mia mamma io mi dovevo chiamare Francesca.


Sai nella mia epoca non esisteva l'ecografia ma c'era la "levatrice" che guardava la luna, le maree, le stagioni, la forma della pancia, per indovinare se in grembo ci fosse un maschietto o una femminuccia e poi si partoriva in casa.


Così sono arrivato io, classe 1968 di origini siciliane.

Lascio la scuola a 16 anni per entrare nel mondo del lavoro e aspirare di diventare un imprenditore di successo.


Eccomi qui a 5 anni.



Non sopportavo l'idea di essere schiavo di qualcuno, avere un padrone che mi dicesse cosa fare, quando farlo e come, soprattutto decidesse quanti soldi dovevo guadagnare.


Per questo ho scelto di essere un imprenditore e non un dipendente.


Il mestiere che intraprendo è quello di gessista e decoratore d'interni, negli anni mi specializzo come cartongessista facendo interventi nel campo della termo/acustica e protezione passiva agli incendi.


Nel 1995 mi trasferisco in Toscana , terra dove vivo attualmente.


In questa foto (uomo con giacca beige) sono con una delle mie squadre dove analizziamo i disegni delle opere da eseguire.


Perchè ti sto raccontando del mio mestiere, cosa c'entra con la passione per internet?


C'entra eccome, perchè nel 1998 quando costituisco la mia prima società, ho subito fatto il mio primo acquisto ed è stato un pc fisso che ho posizionato in un angolo della mia casa, si perchè l'ufficio in quel momento era a casa.


Quindi appena il tecnico ha installato il software windows98 e ha connesso a internet il pc io mi sono messo subito al lavoro e ho iniziato a creare i miei documenti contabili digitali...


Ci credi?


Ma quali documenti contabili e quale lavoro ahahahah.


Pensa che per una settimana l'ho solo guardato il pc, ammiravo la sua bellezza ma non avevo il coraggio di premere il pulsante per accenderlo per paura di fare danni, non sapevo proprio niente di pc, zero assoluto!


Uno dei lati che mi piacciono tanto di me è che quando mi trovo davanti ad un ostacolo o ad un problema che mi fa paura, mi pongo questa domanda :

l'azione che faccio mi procurerà delle ferite sanguinanti, è pericolosa per la mia sopravvivenza?


Se la risposta è NO allora mi butto con coraggio superando ogni paura.


Così ho fatto, ho premuto quel pulsante che mi faceva tanta paura e ho acceso il computer assistendo ad uno spettacolo di immagini, wow ho esclamato!





Appena connesso a internet la prima azione che ho fatto è stata visitare il sito kataweb, dove il tecnico mi aveva creato la casella di posta.

La seconda ricerca che ho fatto è stato cercare connessioni con altre persone e quindi chat, così ne ho trovata una che si chiamava Magnacarta, ora credo non esista più.


Ho iniziato a chattare con le persone, era fantastico essere connesso con persone da ogni parte d'Italia e poter comunicare!


Cercavo informazioni, chiedevo indirizzi di siti, chiedevo come funzionasse una cosa piuttosto che un altra, chiedevo aiuto, ero curioso di conoscere e sperimentare e navigavo...


Il resto è storia, sono passati già 20 anni da quel momento e non mi sono mai fermato dall'imparare e chiedere sempre a chi ne sa più di me, per poi sperimentare in prima persona.


La mia esperienza nel campo è molto ampia.

Sottolineo esperienza, non teoria o conoscenza, che ha la sua valenza ma se non metti in pratica ciò che impari, fidati, è tutto vano.


Sai oggi di professori che sanno tutto ce ne sono a iosa e il bello che si permettono di dirti cosa devi fare senza che loro hanno mai fatto l'esperienza, stai alla larga da questi Vanna Marchi del web, consiglio spassionato da zio Ciccio...


Qualunque cosa tu voglia fare nella vita devi utilizzare queste tre parole : chiedere, ascoltare e mettere in pratica.


Detto così sembra semplice ma ti garantisco che difficilmente le persone chiedono e ancora più raro che siano disposte ad ascoltare.


La gente sente con le orecchie per elaborare una risposta, non sa ascoltare.


E poi la pratica, anche questa una cosa difficilissima, tutti sanno cosa devono fare ma non lo fanno, non facendo non hanno risultati e non imparano.


Ho coltivato la mia passione per internet e per il computer solo ed esclusivamente per mia soddisfazione personale, come un tifoso ha la passione per il calcio o la formula uno piuttosto che per il golf, il bigliardo, le macchine sportive, la barca, la pesca ecc.


Nel 2013 invece mi tornò utile perchè a fronte della persistente crisi e cambiamento dell'economia e del lavoro, io decido di rivolgermi a internet alla ricerca di nuove fonti di reddito alternative alla mia.


Inizio a fare un percorso di crescita nel settore dei business online facendo sempre "pratica"

ed esperienze.


Inizio con il forex, le opzioni binarie, gioco con le hyip ( hight yeld investiment programs), le pay to click, il mining di cryptovalute, il network marketing offline e poi online e chi più ne ha più ne metta.



Tutte belle esperienze che ti insegnano qualcosa e ti fanno anche guadagnare ma soprattutto che ti aiutano a capire come funziona questo mondo dell'online.


Aggiungo che in questo periodo inizio a studiare, compro libri sull'educazione finanziaria, sulla crescita personale, sulla comunicazione online, sul marketing.

Insomma questo è un nuovo mondo e mi rendo conto che non basta solo l'esperienza, serve anche la cultura e la mentalità.


Nel 2018 dopo attente valutazioni alla fine sono andato a tirare le somme e mi sono reso conto che tutto quello che avevo fatto non rientrava in ciò che io cercavo di creare.





Volevo un business dove costruire delle entrate economiche crescenti e stabili e dove soprattutto avere il controllo come l'ho avuto con la mia impresa di edilizia.


Associandoti ai vari business di cui sopra (te ne ho citati alcuni) non hai il controllo totale della tua attività, chiunque in qualunque momento può sparire, chiuderti l'account, cambiare le regole, i piani compensi, i prodotti, insomma sei dipendente e non imprenditore.

Anche se in alcuni casi ti dicono che sei imprenditore di te stesso, ma de che ?

Sorvoliamo...


Questo è contro i miei principi.


Quindi la mia decisione nel Marzo del 2019 è stata di voler creare una vera e propria impresa digitale che aiutasse le attività tradizionali e le persone a conoscere gli strumenti adatti per utilizzare internet ai fini di Business.


Perchè questa decisione?


Semplice, per 3 punti principali:

  1. Il lavoro come lo conosciamo noi è cambiato molto e in futuro cambierà ancora di più, a fronte di questo ci adattiamo secondo i tempi per cavalcare le nuove onde economiche anzichè rimanere vittime del cambiamento.

  2. La maggior parte di attività tradizionali sono in grosse difficoltà e hanno bisogno di aiuto per reagire, chi saprà accogliere l'innovazione spiazzerà di gran lunga la concorrenza rimanendo sui mercati, quindi aiuteremo le attività a digitalizzarsi.

  3. La disoccupazione aumenterà spaventosamente, ci saranno quelle persone però che vorranno imparare nuovi mestieri come quello dell'imprenditore digitale e noi saremo pronti per offrire opportunità di lavoro a chi vorrà evolversi in questa nuova era digitale.

Così è nata Uncav digital solutions, un idea creata sul web senza, spendere capitali, che sta prendendo forma giorno dopo giorno grazie anche ai miei tre co-fondatori che condividono la mia stessa visione di impresa del futuro.

Con il loro contributo realizzeremo questa fantastica realtà che ha tutta una storia da scrivere d'ora in avanti...


Quest'articolo si interrompe qui e lo lascio così perchè un giorno ognuno di noi possa ritornare a leggerlo e osservare da dove siamo partiti.


Al futuro!


Vuoi interagire anche tu dicendo la tua e commentando gli articoli del Blog?

Desideri essere avvisato/a quando esce un nuovo articolo?

Vuoi tenerti informato/a con news su come utilizzare internet e gli strumenti correttamente?


Registrati gratuitamente nell'Area Membri, clicca qui:--->AREA MEMBRI


Al prossimo articolo by Francesco Militti fondatore Uncav

Mail : francescomilitti@uncavdigitalsolutions.com


Seguimi nei vari social :

Facebook : https://www.facebook.com/uncentesimoallavolta

Instagram : https://www.instagram.com/uncavdigitalsolutions

Youtube : https://www.youtube.com/c/UncavDigitalSolutions


#uncentesimoallavolta #imprenditoridigitali #lavorareonline #lavorodacasa #smartworking #stiledivita #innovazionetecnologica #cambiarelavoro #opportunità